Windows 10, novità da insider

Una build con miglioramenti multimediali e con una nuova modalità di condivisione dei contenuti. In attesa di una nuova veste grafica che arriverà con il progetto NEON.La build numero 15031 del programma insider, la beta pubblica che Microsoft mette a disposizione di chi accetta di testare la futura release del sistema operativo sul proprio PC, contiene alcuni cambiamenti interessanti soprattutto in chiave multimediale. Chi gioca e guarda video con il proprio hardware sarà felice di sapere che a Redmond qualcuno sta lavorando per lui o lei, e che ci sono novità interessanti in arrivo anche per la grafica dell'interfaccia.

Partiamo dai cambiamenti più evidenti: la finestra Compact Overlay è una modalità "picture in picture" che consentirà di tenere su una frazione dello schermo un filmato in riproduzione mentre si continua a lavorare in altre applicazioni. La funzione sarà disponibile all'interno delle Universal Windows App: inoltre il riquadro animato sarà personalizzabile e gestibile come fosse qualsiasi altra finestra del sistema operativo, dunque gli sviluppatori possono effettuare modifiche su misura al suo comportamento per sfruttarla al meglio.Altra novità riguarda la sicurezza: Dynamic Lock si aggancia al segnale Bluetooth di uno smartphone del proprietario del PC, e lo sfrutta come chiave di sicurezza per bloccare il computer in assenza del suo proprietario. Dopo 30 secondi nei quali non viene rilevata la presenza del telefono, il PC avvia il blocco dello schermo: in questo modo non ci si deve preoccupare di effettuare il logout prima di allontanarsi, visto che ci penserà il sistema in automatico. Anche la Game Bar è stata migliorata, in vista di un suo rilascio ufficiale: con la combinazione tasto Win+G si può richiamarla sullo schermo e avviare una registrazione o catturare una schermata, e inoltre si allunga la lista dei giochi compatibili con l'aggiunta di 52 nuovi titoli.Interessante anche il cambio di grafica per l'icona legata alla condivisione dei contenuti: il cambiamento arriverà in automatico per tutte le app, poiché Microsoft ha aggiornato uno degli asset integrato nel sistema operativo, e ha deciso per il cambio di immagine anche per andare incontro a una simbologia più comune e universale che risulti più familiare agli utenti. Inoltre, forse non per caso, cominciano a circolare alcune immagini relative al progetto NEON, la futura veste grafica dell'interfaccia di Windows su cui Microsoft sta lavorando. Per semplificare il lavoro agli sviluppatori, Microsoft sta anche mettendo in piedi una vera e propria roadmap di feature future e cambiamenti che intende apportare al sistema operativo.L'elenco completo dei cambiamenti e dei bug conosciuti di questa build è disponibile sul post ufficiale dell'annuncio, sul sito Microsoft.
Fonte PuntoInformatico

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

Open in new window

Su Discovery 2 Spazio

Questo sito è fortemente contrario alla caccia

L'ultima Foto

Varie 2015
Image Detail

NASA PICTURES

 Donazione con PayPal

Anche qualche spicciolo per noi significa tanto. Con PayPal o richiedi il numero di PostePay

Il numero di WhatsApp di tutto il gruppo è 340.666.74.51

I consigli di Google

Who's Online

Abbiamo 575 visitatori e nessun utente online

Easy File Uploader


Scudo Geomagnetico

A Diesel e tanti altri...

Da Discovery 2 Radio

Daily

 

 

 

ZAZOOM

Segnala a Zazoom - Blog Directory