Apple, maxi fuga di notizie ad un passo dal keynote

Ancora una volta Cupertino deve fare i conti con i leak sui nuovi prodotti. A poche ore dalla presentazione ufficiale, una "talpa" rischia di minimizzare l'effetto sorpresa. Coinvolti iPhone, iOS, Apple Watch ed AirPod.Proprio quando Apple si appresta a stupire il pubblico con la presentazione dei suoi nuovi prodotti, una "talpa interna" spiffera le novità. È quanto è accaduto nelle ore scorse: i siti Internet 9to5Mac e MacRumors, specializzati in notizie relative all'azienda di Cupertino, hanno ospitato nelle loro pagine informazioni considerate confidenziali fino al prossimo keynote (previsto per domani).

La fonte rimasta anonima, avrebbe fornito informazioni dettagliate circa i nuovi modelli di iPhone, ma anche le caratteristiche del sistema operativo iOS a bordo.John Gruber, blogger vicino all'azienda, ha sostenuto di essere "quasi sicuro che non si sia trattato di un errore, quanto piuttosto di un deliberato atto maligno di un dipendente scorretto". In rete sarebbero finiti anche i link alla versione Golden Master (GM, ovvero pronta al rilascio) del nuovo sistema iOS 11 scaricabile dai server Apple, come sottolinea la BBC. Anch'essi avrebbero dovuto rimanere confidenziali fino al Keynote. Gli osservatori ritengono che si tratti del maggior leak ai danni dell'azienda di sempre.Tra il tanto materiale finito in Rete, in anticipo rispetto al lancio ufficiale, si contano riferimenti ad un iPhone X, che lascia intendere che Apple stia prevedendo almeno tre modelli del suo dispositivo mobile, uno di questi caratterizzato da performance nettamente superiori. Vi sarebbero ancora riferimenti ad una modalità di sblocco dello smartphone attraverso riconoscimento facciale in alternativa all'impronta digitale (come era emerso da precedenti leak relativi al firmware dell'HomePod anch'esso finito indebitamente in Rete). Sarebbero trapelate anche informazioni circa l'introduzione di Animoji, ovvero simpatici personaggi virtuali che mimano le espressioni facciali dell'utente e che possono essere inviati corredati da messaggi audio, oltre che nuove immagini relative al nuovo Apple Watch 3 e alle cuffie AirPod (queste ultime apparentemente identiche alle attuali, quindi con probabili migliorie interne).Dalle foto trapelate si deducono nuove interessanti feature. Il dettaglio che ha riscosso maggiore successo è l'icona GPS su Apple Watch che lascia intendere la possibilità di effettuare telefonate. Ipotesi che sarebbe confermata anche dalle prime analisi al codice del sistema operativo iOS 11 che dimostra che l'Apple Watch sfrutterà la rete 4Gper effettuare e ricevere chiamate interfacciandosi anche con l'eventuale iPhone posseduto. I due dispositivi infatti potranno funzionare "appaiati" oltre che indipendentemente.Da quanto riportato nei leak, tra le novità vi sarebbero anche nuove funzionalità relative alla fotocamera. Si parla in particolare di Portrait Lighting, come upgrade del Portrait Mode, in grado di simulare profondità giocando su effetti di luminosità differenziati. La stessa fotocamera sarà in grado di registrare video 4K, anche in questo caso con differenti personalizzazioni. Anche il display dovrebbe presentare interessanti novità, che si traducono in una risoluzione più elevata (1.125x2.436 pixel) e un trattamento dei colori particolarmente vivace e adattati alla condizione ambientale in cui ci si trova, il tutto reso possibile grazie alla tecnologia OLED True Tone (basato su sensori che captano la luce ambientale, già in uso nell'iPad Pro del 2016). Nessuna menzione alla nuova Apple Tv a 4K, che secondo gli esperti dovrebbe comunque essere presente sul piatto della nuova offerta. Apple è talmente stanca di fughe di notizie di questo tipo da aver assunto ex impiegati della US National Security Agency (NSA) per mettervi un freno. La stampa ha appreso questa decisione da un ulteriore leak svelato a giugno, in cui un altro dipendente ha rilasciato in Rete, la registrazione della riunione in cui questa volontà veniva espressa. Oltre al danno la beffa.Per chi ha pazienza di aspettare, tutte le novità verranno svelate durante il keynote di domani, ma questa volta in veste ufficiale.
Fonte MediaInaf

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

Open in new window

Su Discovery 2 Spazio

Questo sito è fortemente contrario alla caccia

L'ultima Foto

Varie 2015
Image Detail

NASA PICTURES

 Donazione con PayPal

Anche qualche spicciolo per noi significa tanto. Con PayPal o richiedi il numero di PostePay

Il numero di WhatsApp di tutto il gruppo è 340.666.74.51

I consigli di Google

Who's Online

Abbiamo 1019 visitatori e nessun utente online

Easy File Uploader


Scudo Geomagnetico

A Diesel e tanti altri...

Da Discovery 2 Radio

Daily

 

 

 

ZAZOOM

Segnala a Zazoom - Blog Directory